X
GO
Daily Mail: “Covid, scanner confonde vampate menopausa con febbre”
Il quotidiano britannico Daily Mail riporta che le vampate di calore, comuni nelle donne in menopausa, potrebbero far innalzare la temperatura corporea e quindi ingannare i termo scanner di aeroporti, pub, ristoranti e altri luoghi in cui è prevista questa forma di controllo all’ingresso per la prevenzione della diffusione del Covid-19.
Leggi >
Nel post menopausa aumentano le fratture vertebrali per le donne con osteopenia
Quotidiano Sanità riporta di un recente studio thailandese della Khon Kaen University, pubblicato sulla rivista Menopause, che indica che una donna su tre in post menopausa e con osteopenia è a rischio di fratture vertebrali.
Leggi >
In menopausa l’incidenza dell’ipertensione aumenta
Prima della menopausa la donna tende a soffrire di ipertensione meno dell’uomo, ma questa situazione si capovolge una volta che la donna raggiunge la menopausa.
Leggi >
I PFAS possono portare a menopausa precoce
Secondo uno studio della University of Michigan, apparso su The Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, i PFAS o sostanze perfluoroalchiliche possono anticipare la menopausa, esponendo le donne a diversi rischi per la salute.
Leggi >
Perdere peso in menopausa riduce il rischio di cancro al seno
In un articolo apparso su Repubblica.it si riportano i risultati di un ampio studio, avvenuto su oltre 180.000 donne, che mostrano come l’aumento del rischio di tumore connesso all’eccesso di peso sia reversibile: perdere peso infatti riduce tale rischio.
Leggi >
Quale relazione tra sonno e problemi cognitivi?
Secondo una review cinese di 51 studi e ricerche, l’associazione tra qualità del sonno e disturbi cognitivi è più che evidente. L’autore della review, Wei Xu dell’Università di Qingdao in Cina, afferma che la gestione del sonno potrebbe essere un obiettivo utile nella prevenzione della demenza.
Leggi >
Il colesterolo “davvero cattivo” è un nuovo indicatore di rischio per la salute
Si tratta di una sottoclasse del colesterolo LDL (noto come “cattivo”), da sempre utile per le diagnosi di patologie cardiovascolari, come infarti e malattie coronariche.
Leggi >
Vitamina D: AIFA pubblica informazioni per i medici e “10 cose da sapere” per tutti
“Lo sapevi che la vitamina D è un ormone prodotto a livello della cute a seguito dell’esposizione solare? E che un ‘esposizione regolare ai raggi UVB è il modo più naturale ed efficace per un apporto sufficiente?”
Leggi >
Malattie cardiache strutturali. ONDA promuove il Manifesto europeo per un’Europa più sana
Si chiama “Vivere più lungo, vivere meglio” ed è il Manifesto Europeo per un’Europa più sana, promosso dalla Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale della Salute della Donna e di Genere.
Leggi >
Mezza età e vegetariani: cuore ok, ma rischio ictus maggiore
Secondo un importante studio dell’Università di Oxford, pubblicato sul prestigioso British Medical Journal, una dieta vegetariana o vegana ha il vantaggio di ridurre il rischio di cardiopatie, ma ha lo svantaggio di aumentare il rischio di ictus ischemico, rispetto invece a chi mangia carne.
Leggi >
Pagina 1 di 5 PrimoPrecedente [1]