GO

Durante la menopausa, tendono ad aumentare i livelli di colesterolo e l'incidenza di malattie cardiovascolari, in quanto gli estrogeni funzionano come fattori protettivi e loro produzione diminuisce in menopausa.

Per evitare questi problemi, è importante mantenere una dieta sana ricca di acidi grassi insaturi che si trovano, ad esempio, nell’olio d'oliva e di semi di girasole.

Gli oli di palma e di cocco sono acidi grassi saturi e si usano soprattutto nella cucina industriale, per cui si consiglia di ridurne al massimo il consumo, prestando attenzione agli ingredienti dei prodotti che si comprano.

In menopausa è importante ridurre il fattore di rischio cardiovascolare e abbassare i livelli di omocisteina (un aminoacido), che potrebbe danneggiare il rivestimento delle arterie, causando un aumento del livello di colesterolo nel sangue.

Le vitamine B6, B9 e B12 sono preziose alleate che aiutano a mantenere un adeguato livello di omocisteina.

Inoltre, l'acido alfa-linolenico, un acido grasso della famiglia degli Omega 3 aiuta a mantenere normali i livelli di colesterolo nel sangue.

Tutto questo, unito all’esercizio fisico regolare, ha un grande potere di prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Salute cardiovascolare in menopausa
Le vitamine B6, B9 e B12 sono preziose alleate che aiutano a mantenere un adeguato livello di omocisteina.
Flavia ti aiuta con isoflavoni di soia, Vitamine B6, B9 e B12 e acido alfa-linolenico.