GO

Il termine premenopausa è usato spesso in modo ambiguo per riferirsi all’anno o ai primi due anni che precedono la menopausa o invece riferendosi a tutto il periodo fertile della donna fino alla menopausa; questo secondo significato è quello adottato dall’OMS (Organizzazione Mondiale della sanità).

In ogni caso, alcuni esperti indicano la premenopausa come una fase precedente alla perimenopausa, dove si verificano una serie di cambiamenti di intensità variabile.

PREMENOPAUSA - DURATA VARIABILE
SINTOMI
  • Senza sintomi vasomotori o sintomi molto lievi
  • Possibili problemi di fertilità
  • Possibile sindrome premestruale
CICLO MESTRUALE
  • Normale e regolare
ORMONI
  • Nessuna modifica o modifiche molto lievi