GO

Il prefisso peri- significa "intorno a", quindi si intende per perimenopausa il periodo che precede la menopausa.

La perimenopausa è la transizione alla menopausa. Essa si verifica durante la fine della vita riproduttiva della donna, che di solito inizia circa quattro anni prima della menopausa ed è caratterizzata dalla graduale diminuzione della produzione di estrogeni da parte delle ovaie. La perimenopausa si conclude un anno dopo la menopausa, cioè, quando la donna ha trascorso dodici mesi senza il ciclo mestruale.

I sintomi della perimenopausa sono i seguenti:

  • Vampate di calore
  • Perdita di consistenza nei seni
  • Peggioramento della sindrome premestruale
  • Perdita del desiderio sessuale
  • Irregolarità mestruali
  • Secchezza vaginale
  • Perdite di urina e aumento del desiderio di urinare
  • Sbalzi di umore
  • Disturbi del sonno

Ci sono alcune evidenze che nel periodo mestruale indicano lo stato di perimenopausa:

  • Mestruazioni molto forti
  • Mestruazioni più lunghe del normale
  • Spotting: piccole perdite ematiche vaginali tra un ciclo e l’altro
  • Spotting dopo il rapporto sessuale
  • Riduzione del tempo tra un ciclo e l’altro

La perimenopausa può essere diagnosticata sulla base di questi sintomi e sull’analisi del sangue, anche se esiste una qualche difficoltà nell'interpretazione dei risultati, a causa delle fluttuazioni dei livelli ormonali in questo periodo.

I cambiamenti che avvengono durante la perimenopausa possono essere suddivisi in tre fasi:

  • fase iniziale
  • fase intermedia
  • fase finale o avanzata
PERIMENOPAUSA - FASE INIZIALE (durata: 6 mesi - 1 anno)
SINTOMI
Sintomi neurologici e vasomotori notturni:
  • Vampate di calore
  • Sudorazione
  • Cambiamenti d'umore
  • Ansia
CICLO MESTRUALE
  • Regolare senza alterazioni
ORMONI
  • Livelli di estrogeni normali o elevati

PERIMENOPAUSA - FASE INTERMEDIA (durata 2 - 4 anni)
SINTOMI
  • Sintomi neurologici e vasomotori notturni e diurni
  • Inizio del deterioramento osseo
  • Incremento del rischio cardiovascolare
  • Alterazioni del ciclo mestruale
CICLO MESTRUALE
  • Irregolare:
    • Ipermenorrea
    • Oligomenorrea
    • Metrorragia, ecc.
ORMONI
  • Livelli di estrogeni variabili

PERIMENOPAUSA - FASE FINALE O AVANZATA (1 anno dall'ultima mestruazione)
SINTOMI
  • Sintomi neurologici e vasomotori notturni e diurni con maggior frequenza
  • Deterioramento osseo evidente
  • Incremento del rischio cardiovascolare
  • Alterazioni del ciclo mestruale
  • Sintomi di atrofia urogenitale
CICLO MESTRUALE
  • Amenorrea (assenza definitiva del ciclo mestruale)
ORMONI
  • Livelli di estrogeni in diminuzione